Hyuro

Hyuro | Argentina | CHEAP street poster art festival 2014 | guest artist | Autostazione | Viale Masini | Bologna

Hyuro, argentina trapiantata a Valencia, è una delle artiste più interessanti dell’attuale panorama internazionale: partita da un percorso artistico esclusivamente legata alle fine arts, è arrivata alla street art solo in anni recenti con risultati sorprendenti e un’intensa attività che ha portato l’artista ad essere protagonista degli spazi urbani in molte città europee.

La poetica di Hyuro è essenzialmente alimentata da una riflessione continua sull’identità di genere: accompagnate da un’estetica minimilastista, le donne e i loro corpi sono le protagoniste di tutta la produzione dell’artista, così come il loro sguardo è la lente attraverso la quale Hyuro rappresenta criticamente la società.

Per CHEAP festival ha realizzato un’installazione su 43 bacheche intitolata “Riciclo di emozioni”, in viale Masini a Bologna.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *