Regolamento 2022

CHEAP CALL 2022/ REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE

La Call lanciata da CHEAP STREET POSTER ART è aperta a tutt* coloro che vogliono proporre progetti di Poster Art che andranno affissi nello spazio pubblico. La partecipazione è gratuita e può avvenire singolarmente o in gruppo (collettivi artistici, studi grafici…)

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Ciascun candidat* o gruppo può partecipare proponendo da 1 a 3 Poster.
L’adesione alla call avviene mediante la compilazione del form on line “PARTECIPA ALLA CALL 2022” alla sezione call 2022, tramite due step:
1_ compilazione con i vostri dati della prima parte.
2_ allegando i poster, che dovranno seguire le specifiche tecniche sotto elencate e Impaginati nei file pre-impostati che troverete allegati alla pulsante sottostante

TERMINE DI CONSEGNA

Le iscrizioni devono pervenire all’organizzazione di Cheap tassativamente entro e non oltre le 24:00 (ora italiana) del 07 LUGLIO 2022.

SPECIFICHE TECNICHE DEI PROGETTI

Le opere possono essere realizzate con le seguenti tecniche: grafica vettoriale, illustrazione, fotografia, collage digitale o manuale.
In seguito tutto dovrà essere digitalizzato e impaginato nei formati sotto elencati.
Al  link “Scarica cartella materiale call cheap 2022”, potete scaricare la cartella contenente i file base da usare per impaginare i vostri Poster.

Caratteristiche tecniche:
1. Numero poster: minimo 1 Poster– massimo 3 Poster
2. Metodo di lavoro: Metodo colore CMYK.
3. Risoluzione: max 200 dpi
4. Formato: .pdf
5. Peso: max 40 Mb ogni file
6. Dimensioni: 140×200 cm (verticale)
  200×140 cm (orizzontale)
7. Nome dell’artista da inserire nel Poster: Siete pregati di scrivere il vostro nome o nome d’arte usando il font Helvetica nel livello dedicato che troverete all’interno del file pre-impostato.

IMPAGINAZIONE POSTER

All’interno dei file pre-impostati da scaricare alla link “Scarica cartella materiale call cheap 2022” e da usare come base per impaginare, troverete 3 livelli:
1_livello nominato IMMAGINE dove inserire il vostro elaborato. La misura del poster finale (140×200 o 200×140) avrà quindi tassativamente la banda bianca sulla base.
2_livello nominato CHEAP, che contiene una banda bianca, il logo di cheap e il sito. Questo livello è bloccato e non deve essere cancellato o nascosto.
3_livello nominato NOME/NAME, livello di testo dove vi chiediamo di inserire il vostro nome o nome d’arte, che devono corrispondere a quelli che inserite nel form con i dati. Il file è impostato con il font Helvetica, usate quello per il nome.

CONSIGLI PER IMPAGINARE I POSTER 🙂

Vi basterà inserire nel livello nominato IMMAGINE il vostro lavoro e scrivere nome e cognome o nome d’arte, nel livello testo chiamato NOME/NAME. In seguito UNIRE TUTTI I LIVELLI, poi salvare il file in formato .pdf e nominarlo come da esempio: NOME, NUMERO FILE, MISURE.
Maria Rossi 01 140×200 (nel caso il formato sia in verticale)
Maria Rossi 02 200×140 (nel caso il formato sia in orizzontale)

INVIO LAVORI

Gli elaborati così impaginati dovranno essere allegati nella sezione dedicata del form on line, dopo la compilazione dei vostri dati nell’apposito spazio

SELEZIONE

Lo staff di CHEAP si riserva il diritto di selezionare i lavori caratterizzati da originalità e spiccate caratteristiche estetiche e comunicative.

ESCLUSIONE

I progetti verranno esclusi se perverranno oltre i termini di consegna o se non saranno conformi alle specifiche tecniche richieste o se ritenuti fuori tema rispetto la call dell’anno 2022.

PROGETTI SELEZIONATI

I nomi del* artist* selezionat* saranno resi noti a 30 giorni circa dal termine della chiusura dell’open call, attraverso la pubblicazione dei nomi delle/degli artist* in un’apposita sezione del sito www.cheapfestival.it. e sui canali social di Cheap Street Poster Art.

UTILIZZO DEI PROGETTI SELEZIONATI

I progetti selezionati verranno stampati a spese dell’organizzazione di Cheap Street Poster Art e affissi nelle tabelle affissive all’interno e fuori del centro storico di Bologna.

DIRITTI

Gli autori dei singoli progetti sono gli esclusivi titolari dei relativi diritti di proprietà delle opere, della cui originalità si fanno garanti. Partecipando alla open call, gli autori accettano inoltre implicitamente le regole della call stessa, ossia l’esposizione temporanea delle opere all’interno degli spazi urbani e l’utilizzo delle stesse da parte dell’organizzazione per la promozione delle attività dell’associazione CHEAP.
Per ulteriori informazioni, puoi scrivere a artisti@cheapfestival.it