Cheap – Edizione 2016

GUEST ARTISTS:

Mentalgassi

Mentalgassi

Andreco

Andreco

Leo et Pipo

Leo et Pipo

Sbagliato

Sbagliato

Carne

Carne

 

Call 2016:

Ogni anno, all’interno del festival, CHEAP apre uno spazio di partecipazione attraverso una call for artist, indirizzata non solo a street artist ma anche a chi si occupa di grafica, fotografia, illustrazione ed arte visiva in generale: in risposta alla call, CHEAP ha ricevuto lavori da artist* e paesi molto distanti tra loro, stampandoli nel formato poster e installandoli con il paste up sui muri delle periferie di Bologna.

La call è per CHEAP lo strumento attraverso il quale indagare tematiche attuali partendo dal basso, valorizzare l’ibridazione dei linguaggi espressivi, sostenere percorsi di cittadinanza attiva, agire riappropriazioni collettive di spazi nei quali liberare energie creative.

Quest’anno CHEAP vuole provare a raccontare per immagini il tema del “limite”, inteso non solo come confine geografico tra stati territoriali, ma anche come livello massimo al di sopra e al di sotto del quale si praticano azioni, si vivono emozioni, si innalzano ostacoli e si costruiscono possibilità di cambiamento.

Parlare di limite premette un concetto di misura, che nell’aritmetica del progetto di CHEAP On Board coincide di fatto con la cornice di ogni singola bacheca su cui viene installato il lavoro di un artista selezionato tramite la Open Call e con il significato variabile che acquisisce il singolo poster quando è inserito in una cornice comune.

Il limite è quindi inteso da CHEAP come il margine oltre il quale la fantasia trova respiro, in una narrazione collettiva sui flussi migratori e sui mutamenti culturali, politici ed emozionali che innescano nelle nostre società.

Il tema della Call di quest’anno vuole attivare due movimenti, cognitivi ed esperienziali: da un lato il ripudio del confine come linea divisoria tra popolazioni; dall’altro considerare il limite come punto strategico di osservazione per individuare nessi inattesi, seguire piste improbabili, giungere a immaginare nuove forme di socialità e convivenza multi culturale.

Davanti a una sequenza di spazi espositivi statici e definiti, ci auguriamo che ogni sconfinamento inneschi una rete di possibilità espressive e relazionali.

Selected artists:

SCUOLE GUINIZELLI, CLASSE TERZA P LICEO FERMI BOLOGNA, ABOUZAR MOHAMMADI, AC, ADA ROVAZZANI, ADR, ADRIANA MARINEO, AGLIODALGRUGNO, AI.POSTER.I, ALBERTO BARAZZUTTI, ALECT, ALEKSANDRA MIETUS, ALEKSANDRA STOR, ALERO HEINZPETER, ALESSANDRO COPPOLA, ALESSANDRO SPEDICATO, ALESSIA CANAPINI, ALESSIO BEVILACQUA, ALESSIO GHELLI, ALEXANDER HARRY MORRISON, ALFELF, ALICE BERNARDI, ALICE GUERRINI, ALICE NESTERENKO, ALICE SERAFINO, ALICE ZANELLI, ALINA VERGNANO, AMIN ABDELMONEM, AMIRBAHADOR BARADARAN, ANDREA COLACICCO, ANDREA DA DALTO, ANDREA PEDONE, ANDREA TOFFOLI, ANDREAS RØNNE, ANETA ZELEZNIKOVA, ANGELA CAROTENUTO, ANITA BONFIGLIOLI, ANNA KRZTON, ANNA PIECUCH, ANNA POMINOVA, ANTON GUDKOV, ANTONIO BELARDO, ANTONY FACHIN, ANZE SEKELJ, ARMIN BARDUCCI, ASIA GIANNELLI, ASSUNTA MAMMATO, ATHENA, AVE PICHIERRI, BASAK TUNA, BEATRICE ALTEMURA, BEATRICE BORELLINI, BEATRICE CARUSO, BEATRICE GIARAMITA, BIODPI, BLOOM, BORIS SEMENIAKO, CAMILLA MARTINI, CARLALBERTO AMADORI, CECILE LOPES, CELLA ANITA CELIC, CECILIA VALAGUSSA, CHEKOS’ART, CHEN XIAOXUAN, CHIARA COGNIGNI, CHIARA COLLINASSI, CHIARA COSTANTINI, CHIARA FUCÀ, CHIEN-YU LIN, CHRISTIAN OCHOA, CINETTI, CLAUDIA COSE, CORRADO MERCURIO GALIANO, CUI BOLIN, DANIELA SPOTO, DANIELE SASSON, DAVIO, DEBORA GUIDI, DEF, DELLETUEFIAMMEAVIDE, DENISE FERRARI, DENISE SOZZI, DESIREÉ CACCARO, DIANA BIGAEVA, DING JUN, DING JUN + WEI QINGRONG, DIRLO!, DISSENSO COGNITIVO, DORA MANCUSO, DOSDEVINO, DRINA A12, DUAN PENGXIANG, EDMONDO DENTI, EDOARDO VETERE, EDYTA KURC, EHSAN PARIKHI, EL CHIMU, ELENA DELOVA, ELENA MISTRELLO, ELHAM KHALEDI, ELISABETH TURCI, EMILIAMARIACHIARA PETRI, EMMEDI.DESIGN, EN VOITURE MURÈNE, ENACT, ENRICA DI GANGI, ENRICO PIERPAOLI, EVGENIYA KONOPLOVA, F. & M., FABIO CASIRATI, FABRIZIO DI LUCA, FARZAD SAEEDI, FEDERICA BURZI, FEDERICA D’ONOFRIO, FEDERICA MENEGATTI, FEDERICA MURARO, FEDERICA PETRUZZIÙ, FEDERICO CUCCHI, FEDERICO TREVISAN, FEIS, FENG SHA, FFEDE, FRANCESCA AFFATATO, FRANCESCA BALDAZZI, FRANCESCA MODOLO, FRANCESCO BONVECCHIO, FRANCESCO DE CRESCENZO, FRANCESCO DE LORENZO, FRANCESCO NERONE, FRANKI SPARKE, GAB_EL, GAETANO MASSA, GARPTWO, GDM, GELIDELUNE, GEORGIA MATSAMAKI, GHAZAL SHAMSIZADEH HAYATDAVOUDI, GIACOMO FAVILLA + FRANCESCA LOMBARDI, GIANDOMENICO PAGLIA, GIANLUCA MANNO, GIORGIA FEDI, GIOVANNI FRASCONI, GIULIA GIULIO, GIULIA MAZZA, GIULIA TUDORI, GIUSEPPE DE MATTIA, GLORIA GODERECCI, GREGORIO PAMPINELLA, GUEREZA MIND, HALESHARUKA + LILUTE + TFOS, HALLO BORGIA, HAMID MOSADDEGH, HE CAN, HEYU LI, HH – LUIGI GAROFALO, HIRISHA MEHTA, I MANGIATORI DI PATATE, IDOUTORE, IL BARO, ILBERT, INDIA WRIGHT, INÊS CAIXEIRO, INSERRA, INTRUSO, IRENE BELLADONNA, IRINA MAZUREK-NOVIKOVA, ISABELLA BERSELLINI, ISKRA CORONELLI, ITI, JACEK TOFIL, JACOPO ARDITO, JESSICA BOTTARO, JESSICA HERMAN, JESSICA SOLIMENO & ELEONORA PASQUARIELLO, JESTIME, JESUS PARRAS, JIAN ZHOU, JIXIN WANG, JOANA PREZA, KAMO, KATARINA FABIJANIĆ, KEITTO, KEVIN MELUCCI, KIT YING CRYSTAL LAW, KOLLETTIVO DEBOLE, KORCHAKORN VIRAVAIDHYA, KRISSTHEN TRUJILLO DE SANTIAGO, LARA CONTRINI, LARA ORRICO, LAURA CAGNONI, LAURA VERRI, LAURA ZACCARIA, LELLO MUZIO, LUCA POZZATI + FEDERICO REBECCHINI, LUKA ČAČIĆ, LUOGO COMUNE, LYU WEI, MA!, MADEMOISELLE, MAHDI KARAMI, MAHSA MERCI, MALA. ARTI VISIVE, MANUELE ALTIERI, MARA BECCHETTI, MARCO SCALCIONE, MARGHERITA PLETTI, MARIA GUGLIELMI, MARIANA CHIESA, MARIIA YEFREMOVA, MARINA LISOVSKAYA, MARTINA BEGHELLI, MARTINA MILITTI, MARTINA VINCENTI, MARY ROUNCEFIELD, MASSIMILIANO SITTA, MASSIMO DANESIN, MATILDE PIAZZI, MATRUPIX, MATTEO PAOLELLI, MAX CAVALLARI, MEHDI DANDI, MERYLL REINTON, MICHELE BOLZANI, MICHELE TOFFALORI, MICOL MONTANARI, MINGLIANG LI, MIRIAM PISTOCCHI, MOHAMMAD SHAMS, MOHSEN JAMSHIDPEY, MR. MINIMAL, NAB NAB, NANA WANG, NAPAO, NINAMASINA, NMR, NO CHANCE, NOEMI BIASETTON, NOUS+LOOP, NOVOSELOV YURIJ, OLGA SOSNOVSKAYA, OMID KEIVANARA, ORAZIO TIMONARE, PACONONMOLLA, PALAZZI VOLANTI, PAN ZHE SHI, PAOLA LESINA, PAOLO MASIERO, PASA, PASQUALE BIZZARRI, PASQUALE DE SENSI, PATRYK KRYGOWSKI, PEN-KUEI XIAO, PIERRE SEGUIN, PORNOROBOTZ, PRADIP SAVALIYA, PRISCO, PUSTULA, QIANG WANG, QINGQING WANG, QIXIN SHI, RESEBE, RITARDO, RMOGRL8120, ROBERTA CLEOPAZZO, SAI HUIYU, SANTE VISIONI, SEBAS CABERO, SERENA SCHINAIA, SHADI FALSAFI, SHAO WEIWEI, SHIVKUMAR K V INDIA, SIGNORINO, SILVIA RIGHETTI, SIMONE MACCIOCCHI, SOFIA LOVE, SOFIA OLIVARI, SPIT, STARNUTO, STEFANO GIODA, SUN JINGRU, SUO-LAN ZHOU, SZAM, TATIANA BARLETTA, TREZA FIALOVA, TEREZA SAITZOVÁ, THOMAS RAIMONDI, TIAKTICAL, TINA_JELER, TINGJIN SHI, TONNARI ALLE SPEZIE, TRANG NGUYEN, VALERIA BERTOLINI, VALERIA DELLISANTI, VALERIO RECCHIONI, WANG DAILI, WANG PU, WANG RUIFENG, WE-CHIN LIU, WENJIE HUO, WHO-MAN, YEYOUTIAN, YINGJUN LIU, YOP PANDA, YU CHEN, YUNXIAO YUE, YURIJ BIGAEV, YUTING WANG, Z. WAX, ZHANG XIAOMING, ZHANGLIAN YAN, ZHENG YIFEN, ZI ITALY+CAVALIERI, ZIJIAN ZHANG

CHEAP XXV:

Evento di apertura del Festival e assoluta novità che caratterizza questa quarta edizione, XXV è un’installazione collettiva di poster art che coinvolge altrettanti artisti internazionali attivi nell’ambito dell’illustrazione e della street art. A ciascuno di loro, l’organizzazione del Festival ha chiesto di realizzare un’opera, che verrà affissa in una delle 25 ex tabelle affissive dislocate tra via Indipendenza e piazza San Giuseppe, in un’ideale percorso che coinvolge una delle aree di maggior passaggio all’interno del centro storico.

Scopri tutto…