Andrea Bruno per HELLO STRANGER

Dal 8 dicembre al 2 gennaio, sulle bacheche di CHEAP On Board di via Indipendenza e Piazza San Giuseppe, abbiamo ammirato i lavori di Andrea Bruno, realizzati per HELLO STRANGER – 25 anni di Motus, realizzati in collaborazione con il Comune di Bologna.

Per noi è stato un vero piacere lavorare con un artista che amiamo e che, fin dall’inizio, ha sempre sostenuto il nostro progetto. Andrea ha realizzato le tavole originali integrando, per la prima volta in assoluto nel suo percorso artistico, illustrazione e fotografia, ed eleggendo il magenta come colore principale. Potrete così vedere ritratti delle attrici che hanno lavorato in questi anni con i la compagnia romagnola, tra cui spiccano i volti di Judith Malina e Silvia Calderoni.

Vai alla gallery completa.

Andrea Bruno è nato a Catania nel 1972. Ha pubblicato su numerose riviste e antologie internazionali. Nel 2004 è stato tra i fondatori del gruppo Canicola con il quale ha dato vita all’omonima rivista. I suoi libri recenti sono Brodo di niente (Canicola, 2007), Sabato tregua (Canicola, 2009) e Come le strisce che lasciano gli aerei (Coconino Fandango, 2012, su testi di Vasco Brondi), pubblicati anche in Francia da Rackham editions, e il “leporello” in serigrafia della serie Biblioteca onirica (Alessandro Berardinelli Editore, 2013). Vive e lavora a Bologna.