TOCCAFONDO per BJF | tra poco sulle bacheche di CHEAP

Gianluigi Toccafondo ha accettato l’invito a creare una serie di opere originali per Bologna Jazz Festival 2016.

Dopo la grafica dei jazz bus, è già all’opera su un’ulteriore serie di disegni che verranno poi affissi nelle bacheche di CHEAP nel centro di Bologna . Col suo inconfondibile tratto, Toccafondo ritrarrà i grandi protagonisti dei prossimi concerti del BJF, dai big che si esibiranno nei teatri (Kronos Quartet, Steve Coleman, Paolo Fresu con Uri Caine, i Cookers, la band Aziza) ad alcuni dei numerosi protagonisti delle serate nei jazz club.

Rispetto allo scorso anno, quando fu Vanna Vinci a firmare i disegni originali per il BJF, le creazioni grafiche per il BJF 2016 saranno ancor più numerose: non più gli stessi disegni usati per allestire i jazz bus e per le bacheche urbane, bensì due diverse serie di lavori.